Calcio a 5: la Siac si prepara per il prossimo campionato di serie A2

La Siac Messina si prepara nel migliore dei modi per affrontare la prossima difficile stagione di A2 nel calcio a 5 e lo fa ad una settimana esatta dall’esordio in campionato. Sabato prossimo, infatti, la “prima” per i peloritani, al “PalaNebiolo”, contro il Pirossigeno Città di Cosenza. Il debutto esterno è in programma, invece, sette giorni dopo sul campo della New Taranto.

Ripescaggio e nuovi acquisti

La Siac è fresca di ripescaggio e, quindi, sta cercando di bruciare le tappe per non arrivare impreparata all’appuntamento con un torneo difficile e dal livello tecnico decisamente più alto rispetto al precedente.
La squadra affidata alle cure del mister Salvatore D’Urso è stata rinforzata con gli innesti degli spagnoli Adrian Gonzalez Varela e Alberto Fernandez Dominguez, laterale il primo, portiere il secondo e del 24enne egiziano Ahmed Abdelbaky. Altri colpi di mercato, comunque, sono attesi nei prossimi giorni.

Il girone D di serie A2 e il regolamento

Nel girone D, la Siac affronterà 11 squadre di cinque diverse regioni (Sicilia, Puglia, Calabria, Campania e Basilicata): Bernalda, Bovalino, Cataforio, Città di Cosenza, Città di Melilli, FF Napoli, Futsal Polistena, Gear Piazza Armerina, New Taranto, Orsa Viggiano e Regalbuto. Il “giro di boa” è previsto il 19 gennaio, mentre la regular season terminerà il 10 aprile. Il regolamento prevede la promozione diretta della prima classificata di ognuno dei quattro raggruppamenti e quella della vincitrice dei playoff, mentre retrocederanno in B complessivamente otto compagini, le ultime in graduatoria più le perdenti dei playout.

Lunedì la presentazione ufficiale

Lunedì alle 10, presso il Salone delle bandiere di Palazzo Zanca, la Siac presenterà tutto lo staff che si accinge a disputare la stagione 2020-21 nel campionato di A2 di calcio a 5. Il sodalizio presieduto da Marco Ravidà punta a mantenere la categoria e sarà presente ai nastri di partenza anche dei campionati under 19, under 17 e 15, questi ultimi due nelle articolazioni provinciali.

Nella foto, tratta dal profilo facebook della Siac, una fase di un allenamento

(23)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *