Automobilismo – Nucita scelto per l’ACI Team Italia

Nucita AciTeamIl 24enne messinese, Andrea Nucita, è stato scelto per prendere parte all’ACI Team Italia, promosso della Giunta Sportiva dell’Automobile Club d’Italia nell’ambito del progetto giovani voluto dalla Federazione per il sostegno dei giovani talenti del motorsport italiano. Un progetto che permetterà a 19 giovani piloti rally, attentamente selezionati da un apposito team di esperti, di accedere ad un finanziamento ma, soprattutto di accedere ad un percorso di crescita professionale, formativo nell’ambito del management e comunicazione e di test presso la Scuola Federale che durerà fino al 2015. L’obiettivo dopo questi due anni di formazione e di esperienze fondamentali per le carriere sportive di ciascun giovane saranno scelti due piloti che rappresenteranno i colori nazionali durante la stagione 2016 del Campionato del Mondo Rally.
“È un onore essere stato scelto per un progetto così importante, per questo voglio ringraziare la Federazione e il team che ha scelto di investire su di me” – ha dichiarato Andrea Nucita – “Nonostante i titoli vinti, non credo certo di essere arrivato, penso di avere ancora molto da imparare e questa è sicuramente un’occasione preziosa. Per ogni giovane pilota rally il sogno nel cassetto è senza dubbio quello di correre un giorno nel campionato del mondo. Per questo bisogna ringraziare la Federazione che con questo progetto ci mette nella condizione quanto meno di poterci provare. Importante sarà la correttezza, l’impegno, il far valere quella che è la vera sportività, e lasciamo che a parlare siano i risultati e l’impegno di ciascuno di noi. Voglio quindi fare un grande in bocca a lupo a tutti, siamo già un bel gruppo e credo che possiamo ancora fare tanta strada insieme e poi vincerà il migliore. Intanto ci concentriamo sul Targa in cui sentiremo certamente il calore del pubblico locale ma in cui ci dovremo comunque impegnare moltissimo per ottenere un buon risultato”.
Attualmente il pilota siciliano, navigato da Giuseppe Princiotto, è impegnato nel terzo appuntamento del Campionato Italiano Rally al Targa Florio al volante della Peugeot 207 Super 2000 preparata dal team siciliano LB Tecnorally e gommata Pirelli. Il 98° Rally Targa Florio inizierà con la cerimonia di partenza nello scenario di Piazza Politeama a Palermo. Gli equipaggi affronteranno le prime 10 prove speciali “Targa”, “Lascari”, e “Cefalù” ripetute 3 volte e “Città di Collesano”. Il giorno successivo, sabato 10 maggio, saranno invece ripetute per 3 volte le prove speciali di “Piano Battaglia” e “Campofelice di roccella”. Per un totale di 534,93 km di gara, 161,25 km dei quali cronometrati.

(62)

Categorie

Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *