Visicaro non si candida ma vuol capire se saranno fatte le primarie

Pubblicato il alle

1' min di lettura

visicaroNon si candiderà a sindaco, ma probabilmente i Radicali con “pezzi” della società civile presenteranno una lista alle comunali. E’ il pensiero, oggi, di Saro Visicaro, del comitato La Nostra Città e dell’associazione Meter e Miles, nei giorni in cui le candidature extrapartitiche si “infittiscono”. Già ufficiale quella di Alessandro Tinaglia di Reset, molto probabili quelle del giornalista Fabio Mazzeo e del docente Antonino Mantineo, a capo del Centro Servizi per il Volontariato. Rimane in attesa della fine della petizione il pacifista Renato Accorinti. Visicaro, che in passato si era candidato a sindaco del capoluogo, ha affermato questa mattina: ” No, non mi candido, questo è sicuro. Forse presenteremo una lista ma dobbiamo ancora vedere. Quello che m’interessa, visto che ho sentito della candidatura, ad esempio, di Mantineo, è sapere se saranno fatte le primarie”.

Ma primarie di cosa, di coalizione di centrodestra o centrosinistra?

“Primarie di coalizione di centrosinistra – risponde Visicaro – ma anche della società civile visto che si stanno facendo molti nomi, vorrei sapere questo, che ritengo al momento un fatto importante”.

 

@Acaffo 

(53)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.