villari giovanni

Villari “distribuisce” 7 proposte per Messina

Pubblicato il alle

2' min di lettura

villari giovanniOggi, al Salone degli Specchi della Provincia, l’Avvocato Giovanni Villari, Coordinatore provinciale e candidato al Consiglio Comunale con Fratelli d’Italia, ha presentato ai cittadini le sue “7 proposte per Messina”.
All’incontro, hanno partecipato il Coordinatore provinciale di FDI, Gaetano Nanì, che ha accennato all’ottimo risultato raggiunto dal partito in occasione della tornata elettorale nelle altre città d’Italia; l’on.le Germanà ed il Presidente della Provincia, Nanni Ricevuto. Presenti anche gli assessori designati, Scarcella, Caroniti e Taormina, anche in rappresentanza del Candidato Sindaco Garofalo, del quale hanno portato il saluto.
L’avv. Villari, dopo aver presentato le sue 7 proposte attraverso il lancio di slide, video e distribuzione alla platea di cartoncini illustrativi, le ha formalmente e moralmente consegnate al Candidato Sindaco Garofalo e ai suoi assessori designati.
Sette le idee: regolamento per la tutela degli animali domestici e cimitero degli animali; Collegio di “5 saggi” e “cinque albi fiduciari”; politiche sociali; Mercatino di Natale nei pressi dell’Eremo di Santa Maria degli Angeli, Messina al vertice del triangolo turistico; strutture mobili moderne ed eleganti per rilanciare l’occupazione; Convegno internazionale per il Mediterraneo a Messina sulle nuove tecniche e tecnologie antisismiche.
“Proposte semplici, molte delle quali immediatamente realizzabili, non solo a costo zero – ha detto Villari – ma addirittura capaci di ridare entusiasmo, rilanciare il tessuto economico e sociale cittadino, creare nuovi posti di lavoro anche e soprattutto per quella fascia sociale (35-55 ANNI) che più di ogni altra ha difficoltà a trovare lavoro. Occorre incrementare gli introiti comunali, fare economia, coesione sociale, rilanciare l’immagine di Messina nel mondo- ha concluso Villari.
“Sulle politiche sociali – ha precisato Taormina – bisogna prendere un impegno ben preciso e seguire la strada brillantemente indicata da Giovanni Villari che con questa proposta e con le altre oggi trattate, ha dato prova di come lavorando con capacità e fantasia, si possano mettere in piedi proposte serie ed effettivamente realizzabili senza bisogno di immaginare grossi impegni economici”.
Entusiasmo anche da parte dei restanti assessori designati intervenuti.

(38)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.