Verdi, Idv e Green Italia insieme contro l’impianto rifiuti a Pace: “Dietro il progetto si nasconde una discarica”

Verdi SpadaroI Verdi fanno il punto sul Piano regionale rifiuti. La segretaria provinciale Raffaella Spadaro che è anche consigliere nazionale del gruppo, insieme a Italia dei Valori e Green Italia ha ribadito il dissenso: “Il Piano ha una ricaduta sul territorio che riguarda a Messina l’impianto di Pace, abbiamo deciso insieme al gruppo nazionale di fare un esposto alla Comunità Europea, Pace è una zona protetta, in questo siamo sulla stessa linea sia con Italia dei Valori che con Green Italia che sono con noi in queste elezioni Europee, il progetto di Pace non è dell’amministrazione Accorinti ma risale ad anni fa, ci hanno detto che sono state apportate migliorie ma sul Piano Rifiuti non c’è traccia di correttivi adeguati per la piattaforma integrata a Pace, noi non siamo d’accordo con questo impianto di biostabilizzazione perché l’area è fuori dalle norme, l’emergenza rifiuti in corso è stata causata dall’ignavia di chi ha amministrato in tutti questi anni, con l’ordinanza di Protezione civile si sta andando in deroga a tutte le norme”.

Simona Sanfilippo, portavoce regionale Green Italia: “Siamo contro l’impianto di Pace e contro un piano di gestione rifiuti che non permette di uscire dall’emergenza che va avanti in Sicilia da 15 anni, le direttive nazionali ed europee hanno normative stringenti su raccolta differenziata, uso delle discariche in via residuale, gestione dei rifiuti lungimirante ma ci rendiamo conto che la fotografia siciliana nel sistema dei rifiuti è totalmente lontana da queste norme, siamo contro le discariche, non contro gli impianti sani, questi impianti come Pace nascondono delle vere e proprie discariche”. All’incontro ha preso parte il consigliere comunale dei Verdi a Milazzo Giuseppe Marano e il segretario di Italia dei Valori Salvatore Mammola. @Acaffo

(61)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *