teatro vittorio emanuele messina

Teatro. Pdl solidale con la Faranda. E condanna il Governo regionale

Pubblicato il alle

1' min di lettura

teatro vittorio emanuele messinaI deputati Enzo Garofalo e Nino Germanà unitamente al senatore Bruno Mancuso esprimono la loro solidarietà all’ex vice presidente dell’Ente Teatro Daniela Faranda che «con dedizione e competenza ― dichiarano ―, per tutta la durata della sua carica ha difeso con ogni mezzo i diritti dei lavoratori, la loro professionalità, il loro futuro». Condannano, invece, la politica del Presidente Crocetta che dicono: «continua a trattare gli enti pubblici come terra di conquista, piuttosto che occuparsi della reale soluzione dei problemi». «In qualità di deputato regionale ― aggiunge Nino Germanà ― presenterò al Presidente Crocetta e all’Assessore al ramo, un’interrogazione per conoscere i motivi del mancato trasferimento all’ente teatro delle somme dovute  per il secondo semestre del 2012, che sta causando drammi economici per il personale, gli artisti, i fornitori di beni e servizi». «Il Pdl ― concludono Garofalo, Germanà e Mancuso ― continuerà a seguire la vertenza Teatro a fianco dei lavoratori in ogni passaggio legislativo e di governo, con attenzione vigile e trasparenza e si batterà affinché venga incrementato il finanziamento di 4 milioni di euro previsto per il 2013 che, come già denunciato dalla Faranda, non sarebbe sufficiente neanche a coprire le spese fisse che oggi ammontano a 4 milioni 251 mila euro». 

(60)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.