L’On. Massimo Romagnoli si candida alle Elezioni Europee con Alternativa Popolare

Pubblicato il alle

3' min di lettura

L’On. Massimo Romagnoli si candida alle Elezioni Europee con Alternativa Popolare, partito guidato da Stefano Bandecchi, e si dichiara pronto ad affrontare le sfide con dedizione e determinazione.  Romagnoli ha ufficializzato la sua candidatura questa mattina, durante una conferenza stampa, alla presenza del coordinatore regionale del partito Alfonso Alaimo.

«Alternativa Popolare, affiliato in Europa al PPE, mi ha accolto con grande gioia – ha dichiarato Romagnoli. Chi conosce la preparazione tecnica e la passione politica di Stefano Bandecchi saprà che è l’unico a livello nazionale a restituire fiducia nella cosa pubblica e nelle istituzioni. Insieme affronteremo la sfida per le Europee radicandoci sempre di più sul territorio, al sud e nelle isole».
L’Onorevole ha proseguito affermando: «Le motivazioni dietro questa scelta possono sembrare sorprendenti per molti, ma per me è stato importante seguire la mia visione politica. Alternativa Popolare offre uno spazio per esprimere idee e partecipare attivamente al panorama politico nazionale in modo costruttivo e innovativo».

Determinazione e dedizione per il progresso del Paese

Romagnoli ha ribadito la sua volontà di lavorare con determinazione e dedizione: «Sono consapevole che il mio percorso politico assumerà una nuova direzione, ma sono pronto ad affrontare le sfide che questo cambiamento comporta. Sono grato per il sostegno ricevuto fino a questo momento e sono fiducioso nel futuro che mi attende all’interno di Alternativa Popolare. Continuerò a lavorare con determinazione e dedizione per contribuire al progresso del nostro Paese e per rappresentare al meglio gli interessi dei cittadini che in Italia e all’Estero mi hanno affidato il loro sostegno e la loro fiducia».

Alfonso Alaimo ha dato il benvenuto a Massimo Romagnoli e ha sottolineato che: «la sua vasta esperienza è un prezioso contributo che arricchirà la nostra presenza sul territorio. Esprimo la certezza che, grazie alle sue competenze pluriennali, Romagnoli sarà in grado di valorizzare e rafforzare Alternativa Popolare e di rappresentarci in Europa, incarnando al meglio i principi del partito».

I punti del progetto dell’On. Massimo Romagnoli

I punti cardine del progetto politico presentato dall’On. Massimo Romagnoli riguardano:

  • il turismo;
  • la pesca;
  • l’agricoltura;
  • l’export;
  • L’incentivazione dell’occupazione;
  • lo sport;
  • i fondi e il supporto per le nuove imprese;
  • la tutela dell’ambiente.

Altro punto del progetto riguarda l’orientamento verso un’economia circolare e digitale. «L’innovazione può aiutare i pescatori, gli agricoltori e gli addetti al turismo. La tutela del patrimonio culturale è fondamentale – ha concluso Romagnoli. Si punta a valorizzare industrie come quella dello sport, della pesca e soprattutto del turismo».

(124)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.