Prima Assemblea Provinciale di Italia Viva a Messina: nominati i Membri delle Cabine di Regia

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Domenica 26 novembre, presso l’Hotel Messenion, si è tenuta la prima assemblea provinciale messinese di Italia Viva, guidata congiuntamente dal Presidente Provinciale Massimo Simeone e dalla Presidente della Città Metropolitana di Messina, la senatrice Dafne Musolino.

Dopo aver ringraziato calorosamente tutti i partecipanti, i presidenti Simeone e Musolino hanno presentato le linee politiche programmatiche, delineato l’organizzazione dei Congressi comunali e di zona, e infine annunciato i nominativi scelti come membri delle cabine di regia provinciale e metropolitana, approvati all’unanimità dall’assemblea.

Cabina di regia provinciale: Pasquale Morabito, Saverio Palato, Santi Certo, Angelo Canonico, Nancy Starvaggi, Maruzzella De Simone, Civita Semeone, Ersilia Salvato

Componente di diritto Presidente della Città Metropolitana Dafne Musolino

Cabina di regia della Città Metropolitana: Angela Rizzo, Silvia Gambadoro, Alessandra Morace, Paola Florio, Donatella Sindoni, Tancredi Rizzotti, Mario Pizzino, Luigi Raffa, Salvatore Serra, Alfredo Natoli

Componente di diritto Presidente Provinciale Massimo Simeone

Dopo la votazione Massimo Simeone ha espresso grande fiducia nella professionalità dei componenti delle cabine di regia provinciale e metropolitana, affermando: «Inizieremo immediatamente a lavorare con loro e con tutti gli iscritti, sottolineando l’importanza del contatto con i territori e i cittadini. La presenza significativa della senatrice Musolino, rappresentante Italia Viva in Parlamento, apporterà competenza e vicinanza alle nostre comunità, interpretando le esigenze del territorio e trasformandole in azioni concrete».

La senatrice Musolino ha dichiarato: «Da quando ho aderito a Italia Viva dopo l’esperienza precedente nell’amministrazione cittadina, ho iniziato a evidenziare le numerose criticità del nostro territorio, tra cui sanità, lavoro, servizi essenziali, ambiente e rifiuti. Il nostro lavoro insieme ai membri appena nominati delle cabine di regia si tradurrà in un coordinamento preciso, in cui l’azione parlamentare diventerà interprete per azioni sempre più incisive sul territorio».

(194)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.