Trasferimento Cardiochirurgia pediatrica di Taormina a Palermo. Currenti ( SD): ” Inopportuno, ha salvato molte vite”


pippo currenti 2“Sono la mamma di un piccolo grande guerriero nato purtroppo con tetralogia di Fallot e stenosi polmonare. Circa un anno fa è stato operato a “cuore aperto” da un genio, il dottor Gabriele Scalzo: intervento durato 6 ore circa (ore interminabili).

Grazie al suo intervento immediato è riuscito a salvare la vita del mio piccolo, che adesso cresce benissimo e corre come un bambino nato sano. Non smetterò mai di ringraziare tutta l’équipe del reparto di cardiologia pediatrica del Bambino Gesù di Taormina, e in particolare il dottor Scalzo”. Carmelo Currenti, deputato all’Ars di Sicilia Democratica, risponde con questa lettera – scritta dalla madre di un piccolo paziente, pubblicata sulla pagina web del reparto di cardiochirurgia pediatrica del Bambin Gesù di Taormina – alla proposta dell’onorevole Giorgio Ciaccio, deputato del M5s all’Ars. Ciaccio ha infatti chiesto di spostare il reparto all’Ismett di Palermo, e a motivo della richiesta pone il recupero del disavanzo sanitario.

“I molteplici successi di una equipe medica che giorno dopo giorno combatte la battaglia contro varie malattie che colpiscono il cuore dei bambini non possono essere soggetti ad analisi di natura esclusivamente economica- commenta Currenti – che aggiunge: “rilevante risulta anche la considerazione che non si può privare un’area geografica così ampia e densamente popolata di un servizio essenziale e strategico.
Anziché ipotizzare il trasferimento del reparto che funziona bene – conclude il deputato di Sicilia Democratica- si pensi di potenziarlo, vista l’eccellenza clinica che offre alla sanità siciliana”.

(121)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *