Tirone, i vertici della Stu alla giunta: “Che progetti avete?”

Stu TironeSul futuro del Tirone e dei progetti chiedono all’amministrazione comunale che intenzioni abbiano. In IV commissione consiliare l’amministratore della Stu, Società di trasformazione urbana, Franco Cavallaro, e il vicepresidente Giuseppe Fotia hanno illustrato ai consiglieri i progetti ponendo la domanda su come mai la giunta non li abbia convocati in questi mesi per capire quale destino sia riservato al l’ente. Cavallaro e Fotia hanno sottolineato come Messina rischi di perdere per sempre i fondi regionali, si era partiti da un finanziamento da 8,5 milioni di euro, e che dal maggio scorso è scaduto il mandato del consiglio d’amministrazione senza che Palazzo Zanca dia delle direttive specifiche.

I due hanno ripercorso tutti i passaggi prima comunali e poi “palermitani” che hanno portato nel settembre scorso la commissione dell’assessorato regionale Lavori Pubblici a rispedire a Messina il progetto. Nel dicembre scorso anche il dirigente Amato ha firmato la presa d’atto. Ma qual’è il presente della Stu? Cavallaro e Fotia aspettano le mosse dell’amministrazione Accorinti investendo della questione i consiglieri comunali.

(57)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *