Strada Bisconte-Catarratti, Capurro: “E’ un pericolo”

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Capurro1I sottoscritti Giuseppe Capurro (consigliere comunale) e Agatino Bonarrigo ( ex presidente VI Circoscrizione)

Premesso che

– gli abitanti di Catarratti e Bisconte, protestano per le pessime condizione del manto stradale in 

  cui versa la via in oggetto;

 – costituisce condizione di estremo pericolo per automobilisti e centauri i quali rischiano di cadere a

   causa la presenza di buche e crepe varie;

– è impensabile che i residenti dei villaggi, anche se limitrofi al centro città, debbano sempre subire

   i maggiori disagi;    

– è impensabile che vengano eseguiti periodicamente interventi tamponi, non ultimo circa un mese

  fa, con ricolmatura di asfalto nelle numerose buche creatosi al centro della carreggiata della via in

  oggetto, (che puntualmente ricompaiono dopo alcuni giorni dall’esecuzione);

– tale situazione mantiene un elevato rischio per l’incolumità dei cittadini che percorrono tale arteria

  Stradale;

Ritenuto che

 –  l’Amministrazione ha istituito la tassa di attraversamento dello stretto, la cosiddetta Ecopass, con

    una voce a parte nel bilancio comunale, somme necessarie alla manutenzione delle strade;

–  necessita eseguire urgente ripristino delle buche presenti lungo la via in oggetto e in alcuni tratti,

   viste le numerose crepe e presenza di buche, eseguire intervento definitivo e risolutore  con

   esecuzione lavori di scarifica  e posa tappetino stradale per l’intera carreggiata.  

TUTTO CIO’ PREMESSO E RITENUTO

INTERROGANO

LE SS. LORO ILL.ME  QUALI PROVVEDIMENTI URGENTI INTENDANO  ADOTTARE AL FINE DÌ ELIMINARE, IM MODO DEFINITIVO, I PERICOLI  E DISAGI  AI  CITTADINI ABITANTI I VILLAGGI DÌ  CATARRATTI E BISCONTE.  

Rimanendo in attesa di Vs. sollecito riscontro positivo rimaniamo in attesa

 

(38)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.