Sit-in dei Radicali davanti al Palazzo di Giustizia contro trattamenti inumani e processi infiniti

palazzo giustiziaI Radicali del circolo “Leonardo Sciascia” aderisce all’iniziativa, promossa a livello nazionale, con la quale  dirigenti e militanti radicali presenzieranno alle inaugurazioni dell’Anno giudiziario che si terranno sabato nelle Corti d’Appello. Lo faranno sia partecipando alle cerimonie ufficiali con loro interventi, sia fuori, con sit-in in cui esporranno striscioni e manifesti sull’amnistia. Anche a Messina i radicali saranno presenti con il sit-in che si terrà a partire dalle 10.00 davanti al Palazzo di Giustizia cittadino.

«L’obiettivo della campagna — si legge in una nota —, che vede da anni in prima fila il leader Marco Pannella con i suoi prolungati scioperi della fame e della sete, è quello dell’ “Amnistia per la Repubblica” per la “fuoriuscita dell’Italia dalla condizione indiscutibile e indiscussa di flagranza criminale per la sua reiterata, ultradecennale violazione di diritti umani fondamentali sanciti dalla Costituzione italiana e tutelati dalla Convenzione Europea sui diritti umani relativi al divieto di tortura e trattamenti inumani e degradanti nelle carceri e all’irragionevole durata dei processi».

(65)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *