“Sinistra contro Sinistra”. Per il PCL:”Sel, Rifondazione e Comunisti Italiani si sono venduti”

dileoAnche il Partito Comunista dei Lavoratori, che sostiene il candidato premier Marco Ferrando, si è presentato. Questa mattina il coordinatore Giacomo Di Leo, che è uno dei candidati messinesi alle elezioni Politiche di 24 e 25 ottobre, ha illustrato le motivazioni che hanno portato il Pcl a scegliere la strada autonoma rispetto alle altre forze di Sinistra. Dure critiche sono state rivolte alle banche e al capitalismo delle rendite e delle fabbriche. Per Di Leo la vera Sinistra è quella del Partito Comunista dei Lavoratori. Il gruppo di Ferrando sostiene infatti che Sel, Rifondazione comunista e i Comunisti Italiani si sono “venduti”, chi agli imprenditori, chi ai magistrati, non badando agli interessi dei lavoratori come scopo politico principale.

@Acaffo

(39)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *