alessandro tinaglia 2

Sfregio Ialacqua. Reset: “Un’inaccettabile intimidazione”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Ieri l’assessore all’Ambiente, Daniele Ialacqua, ha trovato la fiancata della propria autovettura incisa con un inequivocabile insulto, oggi Reset, attraverso il proprio rappresentante, Alessandro Tinaglia, esprime solidarietà all’Assessore per il vile gesto di cui è stato vittima.

“Dopo il Comandante Ferlisi – si legge nella nota – siamo costretti ad assistere ad un’altra inaccettabile intimidazione che dà la misura del degrado sociale nel quale sta precipitando Messina”.

“Un conto è l’oggettiva incapacità amministrativa di tutta la Giunta Accorinti – spiega -, altra questione invece il modo in cui il dissenso e la contrapposizione si manifestano. Che i Messinesi onesti reagiscano denunciando ed emarginando tutti quelli che credono che le regole siano a proprio uso e consumo. Dispiace essere costretti a commentare cose del genere”.

“Ci auguriamo che d’ora in poi potremo occuparci esclusivamente delle soluzioni da attuare per uscire dal tunnel della crisi economica, sociale e culturale che pare abbia ammorbato ormai tutto il Paese”.

(238)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.