Sel ha la nuova segreteria provinciale. Intanto raccoglie firme per la lista Tsipras

Sel TsiprasEletta la nuova Segreteria dell’organismo provinciale di Sinistra Ecologia Libertà di Messina. Nella nuova sede in via Calamech (angolo Monsignor Bruno, nei pressi del Boccetta) che presto sarà inaugurata, l’Assemblea provinciale di Sel Messina ha votato, su proposta della coordinatrice provinciale Daria Lucchesi, il nuovo organismo. Ne fanno parte – con la stessa coordinatrice, il tesoriere e responsabile del tesseramento Crispino Maggio e il presidente del Collegio di garanzia Santino Torrisi – Gloria Cremente (con delega alle politiche giovanili), Sofia Martino (responsabile per il Lavoro e il rapporto con i movimenti), Alessandra Minniti (Enti locali, Economia, Sviluppo. Politiche urbane), Giuseppe Gazzara (responsabile dell’organizzazione e per l’Ambiente), Maria Pia Accordino (responsabile peri i Diritti civili), Diego Indaimo (Antimafia e Politiche per la legalità), Giovanni Tomasello (Politiche sociali), Marco Olivieri (responsabile per le Politiche culturali e Addetto stampa).

Ieri, a Piazza Cairoli, l’organismo provinciale di Sinistra Ecologia Libertà ha lanciato la raccolta firme per la lista italiana per Tsipras, ovvero la proposta di un’altra Europa nel segno della giustizia sociale e dei diritti. Nella lista per la circoscrizione Sicilia risultano candidati anche il giornalista Antonio Mazzeo e l’assessore comunale Tonino Perna. 

Oggi Perna ha dichiarato che la sua è una candidatura di servizio e che la sua volontà primaria è quella di restare assessore nella giunta Accorinti. 

 

La campagna continuerà nei prossimi giorni per far sì che i cittadini messinesi possano conoscere questa  nuova realtà e possano firmare, in modo che la lista possa presentarsi alle imminenti elezioni europee.

(74)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *