Sel diviso sulla questione dell’appoggio alla candidatura di Accorinti

Pubblicato il alle

1' min di lettura

selL’appoggio da dare o meno a Renato Accorinti “divide” il gruppo messinese di Sel. È “esploso” il dibattito interno tra i vendoliani. Da un lato i coordinatori del gruppo, Salvatore Chiofalo, Elio Morabito e Andrea Carbone che hanno già espresso la volontà di proseguire il percorso con il Pd nell’area di centrosinistra per la scelta dei candidati e dall’altro esponenti come Daniele Ialacqua e Tonino Cafeo che dicono no. Secondo Ialacqua lo statuto di Sel, all’articolo 7, prevede che alleanze e liste vengano stabilite dall’Assemblea di circolo o da una riunione tra i circoli. Per la città capoluogo decide l’Assemblea federale, sentiti i circoli. E per Ialacqua questo non è avvenuto. I coordinatori intendono rispondere nelle prossime ore con un documento ufficiale. Intanto Accorinti è già in campagna elettorale e tra incontri in parrocchie e villaggi ha annunciato il suo primo miniprogramma tematico, nei pomeriggi di martedì e giovedì, nel salone delle Bandiere del Comune. Si comincerà giovedì prossimo alle 17.30 con la “valorizzazione del territorio”. Gli altri argomenti saranno: vertenze, lavoro e partecipate; Ambiente e sostenibilità; risorse rifiuti; cultura e identità.

@Acaffo

(43)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.