Scegliamo i nostri politici. Messina propone una petizione on line per selezionare i nostri amministratori

rissa montecitorioLa Messina degli scandali, degli inciuci, delle assenze e degli assenteismi, s’è desta e, in un rigurgito d’onesta e senso civico,  propone qualcosa di inedito, da tempo pensato e sulla bocca di molti, ma mai attuato: una petizione popolare on line per selezionare l’accesso alla carriera politica,
rivolta ai presidenti di Camera dei deputati e Senato.
In pratica si firma per promuovere l’istituzione di un albo di amministratore pubblico, uno che soddisfi parametri di onestà, correttezza, preparazione, educazione, compatibilità con il ruolo di amministratore della cosa pubblica.
Per aderire all’iniziativa basta andare all’indirizzo web https://secure.avaaz.org/it/petition/Al_Presidente_della_Camera_e_del_Senato_della_Repubblica_Promuovere_listituzione_di_un_Albo_di_Amministratore_pubblico/?lWYaVcb&pv=0.
Nell’apposito spazio, inserire indirizzo e-mail, nome, cognome, nazionalità e codice di avviamento postale.
Perchè la petizione? Chi l’ha ideata lo scrive proprio in questa pagina: “perché c’è troppa gente improvvisata che si candida e viene eletta a sindaco, assessore, consigliere comunale ecc. ed è appena capace di leggere e scrivere spesso senza cultura giuridica e sociale. L’istituzione di un Albo degli Amministratori farebbe sì che l’accesso agli incarichi pubblici avvenga tramite selezione per titoli, capacità, onestà e competenza”.

(38)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *