illuminazionepubblica

Scarsa illuminazione tra Viale Europa e villa Dante. Richiesta integrazione

Pubblicato il alle

1' min di lettura

illuminazionepubblicaIl Consigliere Comunale Pietro Adamo scrive all’assessore ai Lavori Pubblici, Sergio De Cola, per porre alla sua attenzione la carenza di illuminazione pubblica nel tratto del Viale S. Martino che va da viale Europa e Villa Dante. Un punto pressoché buio — scrive Adamo —, a causa dell’ormai datato impianto di illuminazione. Nel tratto di strada in questione — ricorda il Consigliere — si trova la Piscina comunale, molto frequentata, e diverse attività commerciali che insieme ai residenti registrano un forte disagio. Inoltre, l’area è stata più volte scenario di furti e rapine.

Per evitare che le condizioni di scarsa illuminazione incoraggino simili eventi, Adamo chiede il potenziamento dell’impianto di pubblica illuminazione, «anche perché — conclude — le poche luci presenti si trovano al centro della carreggiata e sono per lo più coperte dalla chiome degli alberi». 

(43)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.