Risolta la vertenza Servirail. Assunti gli ultimi 56 lavoratori

Pubblicato il alle

1' min di lettura

servirailPer il sindacato Or.S.A. la vertenza Servirail è finita. Oggi è stata firmata l’assunzione di 56 lavoratori nella ditta Ecoindustria che si occupa della micromanutenzione dei convogli ferroviari. Quaranta presteranno servizio a Messina, gli altri 16 saranno divisi tra Palermo e Catania. Ma anche loro, come tutti gli altri colleghi, dopo più di un anno trascorso tra proteste e manifestazioni (eclatante l’occupazione del campanile del Duomo) avranno un contratto da metalmeccanico a tempo indeterminato. Non saranno più cuccettisti, hanno ottenuto un posto di lavoro dopo il “taglio” in Sicilia dei treni a lunga percorrenza a fine 2011. Gli altri sedici ex Servirail erano stati assunti nel novembre scorso dalla ditta Tmc. Aveva fatto seguito una polemica contro l’organizzazione sindacale da parte di coloro che non erano stati ancora chiamati in servizio. A marzo, infine, dovrebbero iniziare le selezioni nelle Ferrovie per la richiesta della società di metalmeccanici.

@Acaffo

(44)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.