primarie 2013

Primarie come Lascia o Raddoppia, tre nomi in una busta grande

Pubblicato il alle

1' min di lettura

primarie 2013Primarie: basta, fateci scendere. La commedia dell’assurdo prosegue oggi alle 9,30 quando, forse, sarà aperta la busta con tanto di firme consegnata ieri sera dal delegato messinese del Megafono Giuseppe Adizzone. Nella busta più grande – a quanto pare – tre piccole buste con tre nomi in attesa che il governatore Rosario Crocetta dia il via libera. Ma a chi? I nomi in ballo sarebbero tre. Uno certo è quello del commissario Atm Enrico Spicuzza che ha confermato ieri sera di essere tra i papabili. Gli altri – a meno di ulteriori “scherzi” sarebbero quelli di Ardizzone e del presidente dell’Ordine degli Ingegneri Santi Trovato. Alle 9,30 l’apertura. Se Crocetta sta “giocando” con i destini elettorali del centrosinistra e di Messina anche gli organizzatori delle Primarie dovrebbero dire una volta per tutte basta a un percorso degno dei miglior film di Ciccio e Franco: solo che quelli erano finzione, qui è la realtà. Se la responsabilità principale di quanto sta avvenendo è del governatore, chi deve controllare, far rispettare le regole, dire una volta per tutte che le primarie sono qualcosa di serio dovrebbe avere il coraggio di fermare questo treno in corsa tutto da ridere. @Acaffo

(52)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.