giuseppe lombardo, presidente messinaservizi bene comune

Premio di maggioranza a Basile, Lombardo: «Strumento utile per realizzare il programma»

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Il presidente del movimento Sicilia Vera (e di MessinaServizi Bene Comune), Giuseppe Lombardo, commenta l’assegnazione d del premio di maggioranza al sindaco di Messina, Federico Basile: «Sono convinto che avere 20 consiglieri comunali a sostegno dell’amministrazione Basile rappresenterà uno strumento molto utile a realizzare in modo più celere ed incisivo il programma amministrativo premiato dagli elettori».

La decisione è stata presa ieri, dopo 17 giorni di scrutinio, verifiche e studio della normativa: il sindaco Federico Basile avrà il premio di maggioranza; vale a dire, 20 consiglieri comunali provenienti dalle liste a suo sostegno alle elezioni amministrative del 12 giugno 2022. A commentare la notizia, a poche ore, il presidente di Sicilia Vera, Giuseppe Lombardo.

«È grande la soddisfazione – scrive in una nota – nell’aver sentito oggi confermare dall’autorevole Presidente del seggio centrale dott. Corrado Bonazinga che alle liste a sostegno del Sindaco Federico Basile è stato assegnato il premio di maggioranza.  Le articolate motivazioni di cui ha dato lettura il Magistrato hanno posto fine a quella ridda di prese di posizione assolutamente infondate che hanno animato il dibattito politico nelle ultime settimane. Credo sia doveroso porgere un sentito ringraziamento al Presidente ed a tutti i componenti del seggio centrale per l’enorme lavoro svolto in questi giorni per porre rimedio ad una serie di errori di trascrizione commessi da vari presidenti di seggio a causa della loro poca o nulla esperienza in materia».

«Sono convinto – conclude Lombardo – che avere 20 consiglieri comunali a sostegno dell’amministrazione Basile rappresenterà uno strumento molto utile a realizzare in modo più celere ed incisivo il programma amministrativo premiato dagli elettori. A tutti gli eletti rivolgo sentiti auguri di buon lavoro».

(92)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.