Pippo Rao (Pd) disponibile alla candidatura alla presidenza della Provincia

Pubblicato il alle

1' min di lettura

pippo raoAnche alla presidenza della Provincia aumentano le disponibilità alla candidatura: questa mattina, dopo quella nelle scorse settimane del consigliere provinciale Roberto Cerreti vicino al gruppo “Il Megafono” del presidente della Regione Crocetta ed esponente del movimento Liberi Insieme, anche il capogruppo del Pd alla Provincia, Pippo Rao, ha espresso l’intenzione, con il benestare del partito e della coalizione a supporto, alla candidatura. «Sono disponibile — ha dichiarato Rao, prima della conferenza stampa sul possibile sforamento del Patto di Stabilità a Palazzo dei Leoni —. Sarei felice di poter servire il territorio provinciale». Ma come per Giuseppe Grioli al Comune tutto, anche per Rao, passerà dalle decisioni del partito che si esprimerà dopo le elezioni politiche di 24 e 25 febbraio. Rao è in consiglio provinciale dalla fine degli anni Novanta, ovvero dal secondo mandato dell’allora presidente Giuseppe Buzzanca. E da 15 anni circa si caratterizza quale oppositore principale dei governi di centrodestra che si sono succeduti a Palazzo dei Leoni. In autunno clamoroso il “contatto fisico” in aula tra lui e l’attuale presidente Ricevuto dopo le critiche rivolte all’amministrazione dal capogruppo piddino. E chi lo sa che saranno le urne il “ring” di una nuova sfida politica tra Rao e Ricevuto.

@Acaffo

(86)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.