Picciolo e Greco: “Niente primarie, confidiamo nella Furnari”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Picciolo Beppe“Il movimento dei “Democratici riformisti per la Sicilia”,
in seguito al comitato regionale tenutosi oggi a Palermo, confermando
la piena fiducia alla professoressa Giusy Furnari, già indicata dal
governatore Rosario Crocetta quale candidata a sindaco di Messina, le
chiedono formalmente di non recedere dalla candidatura, che ha già
riscontrato condivisione da gran parte della società civile messinese
e di illustri personalità della città finora mai schierate in
politica. La nostra fiducia nei confronti della Furnari è totale ed
incondizionata. In ogni caso, anche nell’ipotesi di non accettazione
della candidatura, i “Democratici riformisti per la Sicilia”
porteranno avanti coerentemente il progetto di individuare all’interno
delle alte professionalità messinesi una candidatura di spessore,
attorno alla quale riunire le energie migliori della nostra città. Per
l’ennesima volta diciamo no alle primarie di partito perché riteniamo
tali sono le consultazioni del primo turno”. Lo affermano Giuseppe
Picciolo e Marcello Greco, rispettivamente capogruppo e deputato dei
“Democratici riformisti per la Sicilia” all’Assemblea regionale
siciliana.

(60)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.