Pdl saldamente in testa in provincia al Senato. Popolo della Libertà in vantaggio anche alla Camera e in città

Lo spoglio messinese al Senato si sta per concludere e il Pdl è saldamente il primo partito con il 27,90%. Su 552 seggi su 783 Grillini e Pd si contendono il secondo posto, con i primi al 20,76 e i democratici al 20,23. La lista Crocetta è all’11,67,pdl Monti solo al 7,84. Sotto il due sia Sel che Rivoluzione civile. In corso, ma più indietro, lo spoglio alla Camera dove su 219 seggi su 783 sempre Pdl primo con il 29,03% seguito da Grillo al 24,30 e Pd al 23,03. Monti è al 5,42, l’Udc al 4,42, Fli solo all’1,01. Sel e Rivoluzione civile, alla Camera, fanno meglio del Senato, superando il 2%. Quasi a metà percorso, 103 su 254 sezioni, lo spoglio al Senato a Messina città dove in testa c’è ancora il Pdl al 27,40% seguito dal Pd al 23,99. Terzo il Movimento Cinquestelle al 22,70, Crocetta è all’8,45, Con Monti al 7,56, Sel e Rivoluzione civile superano solo il 2. @Acaffo

(37)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *