Messina. Federico Basile presenta i componenti della sua prima lista: tutti i nomi

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Federico Basile ha presentato ieri, all’auditorium Monsignor Fasola, i componenti della sua prima lista “Basile Sindaco”. Trentadue nomi (19 uomini e 13 donne) che lo sosterranno alle prossime elezioni amministrative a Messina, tra cui spiccano gli ex assessori della giunta di Cateno De Luca, cinque consiglieri comunali,  l’assessore designato Liliana Cannata e Nino Principato.

«Una squadra – ha affermato Basile – il cui obiettivo è lavorare per difendere i risultati ottenuti dall’amministrazione De Luca e proseguire per far crescere la città di Messina. Ho raccolto il testimone da De Luca e sono pronto ad andare avanti. Da 26 giorni siamo in prima linea e siamo soli perché gli altri stanno ancora discutendo su come spartirsi incarichi e poltrone. Noi abbiamo già dimostrato cosa sappiamo e possiamo fare. Adesso dobbiamo solo difendere la città di Messina da chi invece pensa di poter attuare una logica affaristica, da quella mala politica attaccata più alle poltrone che all’interesse per la cosa pubblica».

«Il mio ringraziamento – ha dichiarato Basile – va a chi ha scelto di crederci mettendoci la faccia. Insieme, ha concluso, nessuno ci fermerà. Indietro non si torna, andiamo avanti!».

Tutti i nomi dei candidati della lista “Basile Sindaco”

Federico Basile, Carlotta Andreacchio, Caterina Arigò, Giuseppe Busà, Alessandra Calafiore, Francesco Caminiti, Liana Cannata, Enzo Caruso, Francesco Cipolla, Giuseppe Colao, Rosaria Rita Di Ciuccio, Manuela De Francesco, Alessandro De Leo, Antonella Falcone, Antonella Feminò, Francesco Gallo, Maurizio Gemelli, Serena Giannetto, Tonino Macrì, Massimo Minutoli, Salvatore Mondello, Dafne Musolino, Cosimo Oteri, Nello Pergolizzi, Carlotta Previti, Santina Picuccia Giuliano, Nino Principato, Giulia Restuccia, Francesco Saja, Giuseppe Schepis, Diego Vermiglio, Massimiliano Vita.

(360)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.