Lista Civica La Nostra Città incontra in piazza i cittadini

lanostracittàInizia con un programma di appuntamenti pubblici con i cittadini l’impegno della Lista Civica La Nostra Città  con l’intento di favorire e sostenere l’idea di democrazia partecipativa. «C’è bisogno di cittadini e non di sudditi ― ribadiscono dal Comitato ― per fare uscire Messina dal pantano nel quale si trova». Attraverso consulte civiche, spazi di dibattito che siano riflessione comune ma anche risposta. «È finito il tempo nel quale chi parla non ascolta e chi deve essere ascoltato non ci riesce. Il vero limite della democrazia ― proseguono ― è la rappresentanza. Ma non vi può essere un modello di democrazia diretta capace di risolvere il rapporto tra rappresentante e rappresentato». Le prime side che la Lista Civica La Nostra Città si propone riguardano la conoscenza reale dei bilanci pubblici, l’adeguamento dello Statuto comunale per l’attuazione di strumenti partecipativi e propositivi come referendum e petizioni popolari per progetti strategici. «Proprio quando le risorse sono scarse ― spiegano ―è importante controllare come si decide la spesa pubblica e come influire sulle decisioni di impiego». Per realizzare questi obiettivi, il Comitato La Nosta Città terrà oggi il suo primo appuntamento pubblico in piazza XX Settembre, nei pressi dell’Orto Botanico, alle 16.30, e incontrerà i cittadini consapevoli per poi scegliere e sostenere assieme anche il candidato a sindaco. «Un candidato ― dicono ― che dovrà porre e imporre la questione della chiusura immediata della Rada S.Francesco e la contestuale soluzione del traghettamento pubblico e privato senza indulgere in avventurismi tipo la costituzione di una società comunale di traghettamento».

(60)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *