La Russo lascia i Progressisti e passa al gruppo misto. Nuova puntata dello “scontro” con i Renziani

Antonella RussoLo “scontro” tra i Renziani e il gruppo maggioritario del Pd si arricchisce di altre novità: questa mattina Antonella Russo ha deciso di lasciare i Progressisti democratici dov’era stata eletta nel giugno scorso per aderire al gruppo misto. La scelta è figlia di quella del capogruppo Daniele Zuccarello di transitare tra coloro che oggi sostengono il sindaco di Firenze Matteo Renzi per dare una “spallata” alla maggioranza piddina messinese. “Non mi sentivo più rappresentata dal mio capogruppo – ha dichiarato la Russo – dovevo essere sempre informata da altri gruppi dei fatti del Consiglio, eravamo gli unici a non avere una segretaria, a non avere un’organizzazione amministrativa”. Sul passaggio di Zuccarello ai Renziani la Russo replica: “Qualcuno mi doveva avvertire ma ho capito che è stata una decisione calata dall’alto e ne ho preso soltanto atto senza potermi confrontare”.

La Russo passa dunque al gruppo misto in attesa probabilmente di far ingresso nelle prossime settimane nel Pd. Gli altri consiglieri eletti nella lista dei Progressisti Democratici, Simona Contestabile e Francesco Pagano, restano, al momento, con il movimento che tra capoluogo e provincia ha deciso di seguire Renzi. @Acaffo

(74)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *