perna accorinti

La Corte dei Conti sospende la Notte della Cultura. Perna: “Estenuante”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

perna accorintiSospesa, ancora una volta, la seconda Notte della Cultura. L’assessore Tonino Perna si “abbassa” al passaggio della decisione della Corte dei Conti ma si lamenta: “E’ una cosa estenuante, le Pubbliche amministrazioni non possono continuare così, avevamo tutto pronto”. Le spese per la manifestazione non rientrano, infatti, tra quelle indifferibili e strettamente necessarie disposte dall’ultima delibera della Corte dei Conti. Perna non si butta giù: “Con l’approvazione del bilancio di previsione 2014 intendiamo fissare la nuova data (la precedente era prevista il 31 maggio) e rispettare i contratti con le ditte che abbiamo sottoscritto, ho chiesto alle aziende di aspettare e avere pazienza”. Questa mattina Perna ha preso parte alla commissione consiliare Cultura dove si è parlato anche della recente nomina del sovrintendente Antonino Saija. Molto polemica, anche contro l’amministrazione e la maggioranza del Cda del Vittorio Emanuele, la consigliera di Cambiamo Messina dal Basso Nina Lo Presti. A suo dire il curriculum di Saija non sarebbe così “ricco” di contenuti culturali da giustificare la sua nomina. @Acaffo 

 

(54)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.