La commissione di garanzia del Pd cancella Genovese dagli iscritti

Francantonio GenoveseFrancantonio Genovese cancellato dalle liste del partito democratico. E’ quanto deciso dalla commissione nazionale di Garanzia del Pd dopo aver esaminato gli atti dell’indagine a carico del parlamentare messinese sul quale la procura di Messina e il Gip De Marco hanno avanzato alla Camera la richiesta di ordinanza di custodia cautelare. Secondo quanto si apprende il presidente della commissione nazionale di Garanzia Enrico Morando ha firmato il provvedimento di cancellazione dell’ex sindaco dall’anagrafe degli iscritti perché lo statuto non prevede l’espulsione come era stata già richiesta in un ordine del giorno fatto suo dall’attuale segretario regionale del Pd Fausto Raciti. Una cancellazione temporanea che diventerà permanente se l’inchiesta giudiziaria sarà favorevole alla procura di Messina e non alla difesa. Secondo la commissione di garanzia nazionale del Pd, tra l’altro, l’autosospensione dal partito di Genovese non era giunta agli uffici romani del partito ma solo al gruppo della Camera.

(43)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *