“L’allerta politica” di Musumeci a Crocetta: “Buon lavoro… e cominci a pedalare. Il centrodestra sarà vigile e intransigente”. Cancelleri “vuol ballare da solo”

Pubblicato il alle

1' min di lettura

musumeci delusoIl candidato del centrodestra alla presidenza della Regione siciliana, Nello Musumeci, dignitosamente sconfitto nel testa a testa con Crocetta, ha commentato l’esito delle elezioni: “Abbiamo fatto tutto quello che potevamo – ha detto -, auguro buon lavoro a Crocetta – aggiunge Musumeci – che adesso dovrà governare. Ha voluto la bicicletta, allora pedali. Adesso saranno guai per Crocetta, dovrà fare i conti con una coalizione seria e che non gli farà sconti”.
“Il mio obiettivo – ha aggiunto Musumeci – è far saltare questo losco blocco di potere che si nasconde dietro Crocetta. Entro un anno vi assicuro che avremo lo stesso blocco di potere ‘Lumia-Cracolici-Lombardo’ che ha governato negli ultimi anni”. Poi, pessimista, ha proseguito: “Per la Sicilia non vedo prospettive rosee, ma noi ci saremo con una opposizione vigile, attenta ed intransigente per evitare i danni irreversibili di un governo guidato dal Pd”.
Giancarlo Cancelleri, terzo in ordine di preferenze con il Movimento 5 Stelle, vero exploit di questa tornata elettorale, rivendica uno stato di “singletudine”: “Noi – ha detto – siamo zitelle acide. Non andiamo con nessuno. Ora dobbiamo cominciare a lavorare per il movimento guidato da Beppe Grillo. L’onda di Grillo ha invaso la Sicilia – ha aggiunto – e da oggi è tutto diverso nell’Isola: all’Ars entrerà un gruppo di cittadini che renderanno tutto trasparente”.

(41)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.