Isola pedonale1

Isola pedonale e dintorni. Gioveni: «Organizziamoci una “Notte bianca”»

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Isola pedonale1Il consigliere comunale Libero Gioveni, a quasi 3 mesi dall’istituzione dell’isola pedonale “Cairoli”, lancia l’idea di una “Notte bianca” all’interno dell’isola pedonale. Gioveni propone all’Amministrazione di valutare la possibilità di organizzarla in via sperimentale e — aggiunge — «se l’esperimento funzionerà, pianificarne di nuove con delle cadenze mensili».

È importante — sottolinea il consigliere — «cominciare a pensare a delle iniziative che possano rappresentare, oltre che una forte attrattiva per i cittadini, anche un’importante occasione di ripresa economica e un segnale di speranza per i tanti commercianti che finora non hanno trovato quei benefici attesi».

Complice anche l’arrivo della bella stagione «si attende — evidenzia — anche un notevole flusso di turisti in città» e coinvolgere l’isola e le zone limitrofe in questo progetto potrebbe significare molto per la città.

Tuttavia — aggiunge — «se la proposta trovasse il suo seguito, occorrerà mettere in moto da subito la “macchina organizzativa” e coinvolgere, oltre ai commercianti, anche le associazioni culturali, gli artisti di strada, nonché pensare di garantire un trasporto pubblico efficiente che possa consentire ai cittadini di fare la spola tra le periferie e il centro facendoli rinunciare quindi al mezzo privato che causerebbe inevitabilmente ingorghi in piena notte». 

(54)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.