Il sindaco Accorinti sulla classifica del Sole 24 Ore: “Non ci bado, per cambiare la qualità della vita a Messina serve tempo”

AccorintiIl sindaco Accorinti replica dopo la classifica del Sole 24 ore che lo vede perdere consensi rispetto al ballottaggio del giugno scorso. “Ci vuole tempo e non pochi mesi per giudicare il lavoro di un’amministrazione”: dice questo rispetto al sondaggio Governance Poll pubblicato dal quotidiano economico che lo colloca al 76simo posto tra 101 amministratori. Accorinti che al ballottaggio aveva ottenuto il 52,7% dei consensi contro Felice Calabrò del centrosinistra è in calo – secondo i numeri di Governance Poll – del 4,7%. Il sondaggio lo attesta al momento con un gradimento del 48%. Lui non sembra preoccupato: “Non rifletto su questa posizione, in pochi mesi è ovvio che non potevamo incidere come nelle condizioni economiche in cui si trova il Comune non poteva incidere nessuno, bisogna dare tempo alla programmazione”.

Accorinti parla anche della protesta di domenica sulla Tares e della gestione dei rifiuti: “Siamo la prima amministrazione che sta veramente cambiando su questo fronte e ribadisco che sui costi di 44 milioni di euro la colpa è delle passate amministrazioni e non certo della nostra, ricordo che per raccolta differenziata siamo ultimi e forse a qualcuno è convenuto avere una discarica fuori città, questa montagna di soldi sul ciclo dei rifiuti non l’abbiamo creata noi, certo saremo responsabili noi se tra uno o due anni le cose non cambieranno  sulla gestione dei rifiuti ma ricordo che è già pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la gara per l’impianto di biostabilizzazione a Pace, a breve apriremo una pista ciclabile da Villa Dante a piazza Castronovo; stiamo lavorando insomma e dopo pochi mesi non bado alla classifica del Sole 24 Ore che ritengo autorevole ma che non può fotografare una realtà dove occorre tempo per alzare la qualità della vita”. @Acaffo 

(34)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *