Il presidente dell’Ars, Ardizzone, smentisce che le amministrative si svolgeranno il 21 aprile

Pubblicato il alle

1' min di lettura

ardizzone“Apprendo dalla stampa che sarebbero state fissate le elezioni amministrative per il 21 aprile. Credo si tratti di un errore, avendo il Governo regionale chiesto 4 mesi di esercizio provvisorio che scadranno proprio il 30 aprile”. Lo afferma il presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone. ”Difatti – continua – le elezioni amministrative coinciderebbero proprio con il periodo di maggiore impegno del governo e dell’ Aula. Inoltre, la conferenza dei capigruppo ha fissato nel calendario dei lavori che il 6 marzo l’Aula legiferi sulle Province. E’ noto, infatti, che occorre un atto legislativo nel caso di loro proroga o di eventuale riordino”.
“Confido nel buon senso di tutti i soggetti istituzionali
coinvolti”, conclude il presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana.

(43)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.