Grioli (Pd) commenta il disastro che sta vivendo la città di Messina: «Bisogna istituire al più presto un’unità di crisi»

Pubblicato il alle

1' min di lettura

grioli«Messina ancora una volta è chiamata a risollevarsi da un disastro. In questo caso il disastro è economico-finanziario, è politico-istituzionale, è democratico e morale». Il segretario cittadino del Pd, Giuseppe Grioli, commenta così l’attuale situazione politico-sociale della nostra città. Secondo il segretario «prioritaria è l’istituzione di un’unità di crisi che sia in grado di adottare un piano d’emergenza capace di sedare le tensioni sociali in progressivo aumento e contestualmente porre le basi per un piano di ricostruzione». In più, Grioli aggiunge che «dobbiamo capire se a Messina siamo in grado di rappresentare al Governo nazionale l’emergenza di questi mesi e la necessità di un prestito ponte che ci consenta di affrontare l’emergenza e contestualmente approfondire il d.l. 174 e predisporre ove occorra un pacchetto di emendamenti da presentare in fase di conversione in legge al fine di migliorare una disciplina che oggi può servire ad evitare danni ulteriori per Messina e non solo per essa». E, sollecitando le istituzioni, Grioli conclude: «Su una cosa dobbiamo essere consapevoli: bisogna fare presto perché la misura è colma». 

(48)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.