Gli indipendentisti puntano su Presti, appello a Crocetta

PrestiIl Movimento per l’Indipendenza della Sicilia, fautore della candidatura di Antonio Presti alla carica di sindaco di Messina, fa appello al presidente Rosario Crocetta affinché “convinca il mecenate ad accettare la candidatura e inverta così la rotta rispetto all’esito delle elezioni politiche 2013, in cui la Lista Il Megafono non è stata in grado di farsi interprete delle istanze di cambiamento che provengono dalla gente”. E’ l’appello che Mimmo Mòllica e Salvo Musumeci, del Movimento per l’Indipendenza della Sicilia, rivolgono al presidente Crocetta, leader della Lista il Megafono. “Quando Presti pose la prima pietra della Fiumara d’arte dovette vedersela con ‘sindaci illuminati’ e burocrati di campagna (elettorale): gli stessi che nella melma e nel ‘comparatico’ vedono il bello della vita: la bellezza che scompare e la convenienza che… compare (e comare)…. Presti può tirare fuori dalla ‘fangoterapia’ il palazzo del fallimento di Messina: ‘Palazzo Default’”

(49)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *