Giardini Naxos. Presentate le liste del Centro Democratico

Pubblicato il alle

2' min di lettura

centro democratico«Il nostro è un partito che nasce dal territorio e con lo scopo di stare al servizio del territorio. Lo testimonia il fatto che assieme a noi, in lista e in campagna elettorale ci sono numerosi sindaci». Così si esprime Carmelo Lo Monte, deputato uscente e candidato alla Camera dei deputati nelle due liste siciliane al numero 2, a seguire il capolista Bruno Tabacci, leader del Centro democratico. A Giardini Naxos, all’Hotel Sant’Alphio, numerosi sostenitori hanno assistito alla presentazione ufficiale delle liste e hanno ascoltato attentamente i relatori che si sono succeduti. È stato ribadito con forza che il Centro democratico corre nella coalizione che sostiene Bersani come presidente del Consiglio e dove trovano posto il Partito democratico e Sel. L’attuale legge elettorale — è stato spiegato — dà un accesso quasi scontato in parlamento al Centro democratico. In parlamento entrano coloro che superano lo sbarramento del 2 per cento e, in caso di coalizione, il primo tra i partiti che non raggiungeranno il risultato. Presenti, oltre a Carmelo Lo Monte (coordinatore regionale del partito) e ai deputati Regionali Pippo Gianni di Siracusa e Giovanni Di Giacinto di Palermo, Cinzia Dato, capolista al senato e deputato sino al 2008 della Margherita. Numerosissimi i sindaci e gli amministratori locali che hanno partecipato all’evento e che hanno voluto, così, manifestare la loro vicinanza al progetto politico di Bruno Tabacci. «Bersani e Tabacci — ha sottolineato Lo Monte — sanno bene che l’Italia riparte se riparte il Mezzogiorno. Il problema Mezzogiorno sarà una  priorità del prossimo governo. Il nostro — conclude Lo Monte — è un partito che nasce dal territorio e dagli amministratori locali, che vengono regolarmente snobbati dai partiti tradizionali».

(66)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.