Germanà soddisfatto per il risultato del Pdl alle Politiche: «Garantiremo una presenza più incisiva sul territorio»

germanàIl Pdl, con 91.389 voti, e con una percentuale del 27,93%, è risulta il primo partito della provincia di Messina. Soddisfatto per il risultato il deputato Pdl all’Ars, Nino Germanà, che ha riconosciuto l’importanza dell’impegno di Silvio Berlusconi nell’incrementare di 60.000 voti il risultato ottenuto alle ultime elezioni regionali. «In qualità di deputato all’Assemblea Regionale Siciliana, eletto tra le fila del Pdl — ha dichiarato Germanà —, non è facile commentare il risultato delle Elezioni Politiche, considerato che qualsiasi valutazione sarebbe troppo semplicistica e ogni analisi riduttiva poiché ritengo superfluo dichiarare che il Presidente Berlusconi si conferma quale punto di riferimento degli Italiani, così come considero banale e retorico sostenere che tutti coloro che hanno votato per Beppe Grillo e il Movimento 5 Stelle, hanno voluto esprimere il proprio dissenso e protestare contro il modus di “fare o non fare” politica dei rappresentanti nelle passate legislature». Ma mentre commenta il voto dell’ultima tornata elettorale: «la vera Politica purtroppo esce sconfitta dalle urne alle quali non si sono recati il 25% degli aventi diritto e un altro 25% ha espresso un voto di protesta e dissenso nei confronti della politica tradizionale, alimentando l’ “antipolitica”», Germanà è già proiettato verso il nuovo appuntamento elettorale in Provincia: «Continuiamo a credere ed impegnarci con la ferrea volontà di dimostrare una presenza più incisiva e un radicamento più saldo e stabile sul territorio — conclude il deputato —, puntando ad alleanze fondate in primis su programmi condivisi e progetti coerenti».

(43)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *