Piero Adamo

Galati e il rischio mareggiate, Adamo chiede interventi

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Le recenti mareggiate hanno ulteriormente peggiorato la situazione del tratto costiero di Galati Marina in corrispondenza dell’ex Campo Sportivo, vanificando quanto è stato fatto nei mesi scorsi. Quasi tre anni fa, esattamente il 31 gennaio 2014, il sindaco Renato Accorinti, emanò un’ordinanza urgenze relativa ad “una situazione di pericolo che minaccia in particolare l’abitato del tratto di costa interessato a causa delle mareggiate e dell’ingressione della costa”  e con una nota richiese lo stato di emergenza a causa di calamità naturale, tra gli altri, anche per il tratto di costa di Galati Marina e S. Margherita.

Sul caso adesso torna il consigliere comunale Piero Adamo, con un’interrogazione urgente all’indirizzo dell’amministrazione comunale, perché tutti gli immobili che hanno ricevuto degli interventi di messa in sicurezza appaiono danneggiati dalle mareggiate e la situazione è destinata a peggiorare, visto il progressivo avanzare della stagione invernale.

L’esponente del centrodestra chiede di “verificare lo stato dei luoghi e porre in essere tutti gli interventi utili e necessari a tutela dell’incolumità pubblica e privata delle persone ed a salvaguardia delle abitazioni minacciate dai predetti eventi calamitosi”, ma anche di  “valutare l’emanazione di ordinanze sindacali ad hoc nonché specifiche richieste urgenti di intervento da indirizzare alla Regione Siciliana”.

(58)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.