Formica probabile sostituto di Nania dopo il suo addio al Senato

Pubblicato il alle

1' min di lettura

SantiFormicaManca soltanto l’ufficialità, che arriverà lunedì con la presentazione di liste e firme, ma il senatore Domenico Nania saluta il parlamento nazionale dopo 26 anni tra Camera e Palazzo Madama. Il Pdl ha deciso che gli ultrasessantacinquenni e coloro che hanno tre legislature dovranno “lasciare spazio”. La riunione che si è tenuta nella notte avrebbe chiarito gli ultimi dubbi tra i vertici del partito di Berlusconi. E il prescelto per la sostituzione di Nania sarebbe il deputato regionale Santi Formica, eletto in cima alla lista del Popolo della Libertà alle elezioni siciliane di fine ottobre. Formica, già vicepresidente dell’Ars, dovrebbe avere una posizione privilegiata con elezione quasi certa. Se Formica dovesse essere eletto il suo posto all’Ars sarà preso dall’ex sindaco di Messina Giuseppe Buzzanca, primo dei non eletti nel Pdl alle ultime regionali. A seguire la cabina di regia per i messinesi l’ex sottosegretario Rocco Crimi che starebbe rimettendo in pista l’ex primo cittadino, visto l’addio forzato dal Senato di Nania e le richieste di Formica di scalare la sua carriera politica con il primo seggio in parlamento.

@Acaffo

(46)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.