Faranda raccoglie l’invito di Facebook: “Dedicare una via a Licordari è un atto dovuto”

daniela farandaLa proposta di intitolare una via alla memoria di Mino Licordari, lanciata dal giornalista Fabio Mazzeo attraverso Facebook, ha trovato consenso in Consiglio Comunale. Il capogruppo Ncd Daniela Faranda discuterà dell’iniziativa in Aula per poi preparare una formale richiesta al Ministero dell’Interno.

“È un atto dovuto. Si tratta semplicemente di portare su un piano istituzionale una proposta che giunge dai social network come strumento attraverso cui far risuonare l’eco di un desiderio profondo della nostra comunità. Mino Licordari ha rappresentato per tutti una figura familiare e intere generazioni hanno conosciuto e apprezzato il suo modo di informare ma soprattutto di manifestare l’amore immenso verso Messina. Traendo dunque spunto dal post di Fabio Mazzeo che subito ha trovato l’appoggio di molti, ho preparato una proposta che intendo condividere trasversalmente con i miei colleghi affinché si avvii l’iter per incidere indelebilmente il nome di questo messinese tra le vie della nostra città. Conscia dei tempi che la burocrazia impone per questo genere di iniziative, ma altrettanto consapevole della possibilità di ovviare attraverso deroghe specifiche, sono certa che non ci saranno obiezioni governative a questa proposta e che attraverso il nullaosta del Ministero dell’Interno, Messina potrà presto intitolare una delle sue strade ad un eccellente, appassionato e amatissimo membro della sua collettività”.

(203)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *