Emergenza abitativa e umanitaria. Le proposte del consigliere Rizzo

stopemergenzabitativaIl Capogruppo Udc Mario Rizzo punta l’attenzione sul problema dell’emergenza abitativa che la città deve affrontare. Una criticità che può essere affrontata solo se si procede all’individuazione di siti emergenziali che possano svolgere questa funzione.

«La nostra città — dichiara Rizzo — ha sempre dimostrato grande sensibilità sociale e umana in occasione di eventi di solidarietà. È necessario reperire questi siti emergenziali da destinare sia ai nostri concittadini che per l’emergenze umanitarie di accoglienza, come quella attuale dei profughi giunti in città».

Pertanto, il consigliere esorta il Sindaco a trovare, con l’apporto del Consiglio Comunale, una struttura «preferibilmente — suggerisce — tra quelle militarmente dismesse, coinvolgendo anche la Prefettura e il Ministero della Difesa, da destinare a questo tipo di emergenze».

«Gli opportuni lavori di adeguamento e messa a norma di tali strutture — conclude — potrebbero facilmente ottenere adeguate risorse economiche direttamente dalla Stato, considerata la finalità; in modo da non gravare sulle casse comunali».

(69)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *