Elio Conti Nibali assessore da lunedì. Cambiamo Messina: “Non ci piace il metodo, noi non abbiamo proposto nomi”.

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Elio Conti NibaliLa nomina di Elio Conti Nibali ad assessore comunale sta per essere ufficializzata. Mancano gli ultimi dettagli ma pare che lunedì il sindaco Accorinti scioglierà le riserve con il comunicato del successore di Filippo Cucinotta insieme al rimpasto di deleghe tra gli attuali componenti della giunta municipale. Non sembrano esserci altri colpi di scena dopo l’addio di Cucinotta che ha preferito dedicarsi anima e corpo all’attività universitaria lasciando l’amministrazione di Palazzo Zanca dopo meno di due anni. Ma le sorprese potrebbero arrivare da Cambiamo Messina dal Basso, il movimento del primo cittadino. Al gruppo che vede al suo interno la consigliera Ivana Risitano, l’Esperto Giampiero Neri e il portavoce Federico Alagna non sono piaciute le modalità più che il nome o la storia di Conti Nibali, anche lui Esperto di Accorinti, con cui si sta arrivando alla scelta ufficiale. Oggi pomeriggio ennesima riunione del movimento, non troppo formale, in cui il gruppo potrebbe comunicare delle decisioni importanti.

Alagna dice: “A noi non sono piaciuti i modi con cui si è arrivati a questa scelta, non è sul nome di Conti Nibali che siamo in contestazione, avremmo preferito un dialogo ex ante più che ex post come invece si sta verificando, terremo questa nuova riunione e agiremo, non abbiamo proposto nomi alternativi al sindaco proprio per evitare quelle logiche spartitorie che hanno contraddistinto la vecchia politica, è sul metodo che siamo in disaccordo ed è su questo che chiediamo chiarimenti”.

Sulle possibili dimissioni della consigliera Risitano o di passaggi al gruppo misto in caso di nomina di Conti Nibali, che è cognato del Capo di Gabinetto del sindaco, Silvana Mondello, Alagna non conferma nulla.

Conti Nibali, esponente del movimento Indietrononsitorna, sta per entrare nella giunta comunale. A meno di clamorosi cambiamenti finali. @Acaffo

(90)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.