accorintiacclamato

Dichiarazioni su nuovo sindaco. “Crocetta:lealtà. D’Alia: dispiaciuti.Garofalo:confronto.VivaMessina:una lezione”

Pubblicato il alle

3' min di lettura

accorintiacclamatoSu Accorinti Sindaco arrivano i commenti politici. Il presidente della Regione, Rosario Crocetta così commenta l’elezione del pacifista: Non vincono i candidati del centrosinistra a Messina e Ragusa, anche se la coalizione ha avuto una notevole affermazione in consiglio e dove vengono eletti un sindaco del movimento 5 stelle e un sindaco di una lista civica. Mi congratulo con tutti loro e con tutti loro collaborerò con lealtà”.
“Dispiaciuto” il ministro Giampiero D’Alia, che puntava sul candidato della sua coalizione, Felice Calabrò.

“Siamo ovviamente molto dispiaciuti per il risultato di Messina- scrive D’Alia – ma rispettiamo le scelte dei cittadini e ci assumiamo le responsabilità di quanto accaduto. A Felice Calabrò, una persona seria che avrebbe fatto molto bene il sindaco, va il nostro ringraziamento e la nostra solidarietà per questo epilogo cosi sfortunato. Ora, terminata la campagna elettorale, è il momento di accantonare le divisioni e collaborare, ognuno nel proprio ruolo, per il rilancio della città. Sono certo che Renato Accorinti, persona che conosco e stimo, saprà anteporre a tutto il bene di Messina e dei messinesi. Al nuovo sindaco e alla sua squadra gli auguri sinceri di buon lavoro”.
.
Anche il Coordinatore Comunale del PDL Messina,Vincenzo Garofalo,
commenta l’elezione di Renato Accorinti: “
“Esprimo, a nome personale e del Pdl di Messina, i più sentiti auguri di buon lavoro al nuovo Sindaco, Renato Accorinti.
In un momento di grande crisi, come quello che la nostra città sta attraversando, è necessario che ciascuno faccia la propria parte perché solo con il contributo di tutti sarà possibile la rinascita di Messina.
Da domani continueremo a lavorare, quindi, con grande senso di responsabilità nell’ambito del ruolo che ci è stato attribuito dagli elettori.
Al Sindaco Accorinti assicuriamo, da subito, che in Consiglio Comunale non assumeremo posizioni preconcette ma ci confronteremo sui temi, nell’esclusivo interesse della città, offrendo il nostro contributo di idee e progetti illustrati nei mesi di campagna elettorale.
I deputati del PDL, nazionali e regionali, non faranno mancare il loro supporto al Sindaco Accorinti per il bene della città”.

Per l’associazione VivaMessina, invece, l’elezione di un sindaco espressione di una lista civica è una “lezione”:
“Accorinti Sindaco spazza via tutto- si legge nel comunicato -. E’ una lezione per chi ritiene che le scelte politiche possano esclusivamente essere il frutto di autoreferenziali intese nel chiuso delle segreterie. VivaMessinaViva proseguirà il suo percorso sulla falsariga già tracciata, pronta a confrontarsi con il nuovo Sindaco e, soprattutto, con i messinesi”.

(44)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.