Definito il corpo elettorale per le Politiche 2013

urna2Dopo l’ultima revisione delle liste elettorali con la registrazione delle variazioni per morte di elettori, è stato definito il corpo elettorale del Comune di Messina. Per Camera e Senato il 24 e 25 febbraio prossimo, avranno diritto al voto, 173 mila 895 (80.746 uomini e 93.149 donne), escludendo gli elettori con meno di 25 anni ed i residenti all’estero; erano 176056 (81480 uomini e 94576 donne) nel 2008 e nel 2006, 176.808 (81.901 elettori e 94.907 elettrici); mentre per la Camera gli elettori saranno 193 mila 057 (90.451 uomini e 102.606 donne); erano alle ultime politiche del 2008, 196.304 (91797 uomini e 104507 donne), alle politiche del 2006, 197.477 (92.528 uomini e 104.949 donne ). I diciottenni che voteranno per la prima volta sono 331, 174 uomini e 157 donne, e per loro l’ufficio elettorale del Comune ha disposto le procedure per il ritiro della tessera elettorale così come per i neo residenti a Messina. Sono circa 2500 le tessere da consegnare, disponibili a palazzo Zanca, all’ufficio elettorale del Comune, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 13.00, e il martedì e giovedì anche nel pomeriggio, dalle 15.00 alle 16.30. Per esercitare il diritto di voto alle elezioni politiche di domenica 24 e lunedì 25 febbraio, l’elettore dovrà esibire unitamente a un documento di riconoscimento, la tessera elettorale. Nel caso in cui quest’ultima fosse deteriorata o inutilizzabile si potrà ottenere all’ufficio elettorale del Comune, anche nei giorni della votazione, un duplicato o, in caso d’impossibilità un attestato sostitutivo per esercitare il diritto di voto. In caso di smarrimento della tessera elettorale, si potrà chiedere all’ufficio elettorale comunale, un duplicato o un attestato sostitutivo, presentando una dichiarazione attestante lo smarrimento.

(28)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *