crocetta

Crocetta non torna indietro, domenica direzione Pd

Pubblicato il alle

1' min di lettura

crocettaIl partito democratico convoca per domenica la direzione congiunta provinciale e comunale. Il governatore Rosario Crocetta, oggi a Roma, e con i delegati a Palermo a incontrare deputati regionali di centrosinistra non torna indietro: Giusy Furnari Luvarà sarà la candidata, senza primarie, del Megafono alle comunali di giugno. E Crocetta spedisce la palla ai democratici che tra due giorni dovranno dire cosa vogliono fare. La scelta del presidente della Regione ha convinto le presidenti delle assemblee provinciale e comunale del Pd, Angela Bottari e Donatella Sindoni, a convocare nel giorno di festa e in tutta urgenza la direzione congiunta. Il delegato provinciale del Megafono, Giuseppe Ardizzone, di ritorno da Palermo ha detto: “Crocetta ha chiesto al Pd di rivedere la sua posizione sulle primarie e alla direzione del partito democratico che si svolgerà domenica di convergere le scelte sulla professoressa Furnari, per il presidente bisogna rivedere tutto e che questo bisogna farlo insieme al Pd; il presidente, al momento, non lascia spazio a ripensamenti”. Il Renziano Francesco Palano Quero, stamattina, aveva chiesto la convocazione della direzione. Ufficialmente solo i Democratici riformisti Beppe Picciolo e Marcello Greco stanno seguendo la strada del governatore. Il Pd definirà una volta per tutte la sua posizione domenica, a 7 giorni dalle probabili o improbabili primarie.

(50)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.