Con gli ex Fli mai. Il Circolo Cucinotta “spacca” Sel

Pubblicato il alle

2' min di lettura

FLI Sicilia-620x350Usciti con le “ossa rotte” dalle primarie di centrosinistra i vertici locali di Sel si trovano adesso a dover respingere le posizioni di Sofia Martino, presidente del circolo Matteo Cucinotta di Sinistra Ecologia Libertà. Stavolta è sull’ingresso in coalizione degli ex Fli che alle comunali si presenteranno all’interno della lista Udc come il consigliere Nello Pergolizzi. Il circolo Matteo Cucinotta non ci sta e la Martino scrive ai dirigenti: “In sostanza Sel finirebbe per sostenere un candidato che sarà praticamente appoggiato da  quasi tutte le forze politiche dalla destra al centro – ( sinistra).  Crediamo che, in un momento di particolare “confusione”  a carattere nazionale, confusione alla quale, Sel si è sottratta, mantenendo fede a quanto ribadito in campagna elettorale, sia fondamentale dare prova di coerenza, mantenendosi in linea con quanto avviene a livello nazionale, non alimentando ulteriore smarrimento in un corpo elettorale di centrosinistra già sufficientemente “stranito” dalla decisione assunta dal Pd nazionale di appoggiare un governo di larghe intese”. “Di conseguenza – segnala la nota- trovandosi nella possibilità di esprimere una linea in dissonanza rispetto alle decisioni assunte a livello provinciale, questo Circolo ne prende ufficialmente le distanze. Si auspica un riesame della decisione assunta dal provinciale di Sel, in merito all’alleanza di centro- sinistra a Messina. Nel caso in cui questo non dovesse accadere, il circolo propenderà per la libertà di voto dei propri iscritti”.

(28)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.