Camaro S. Luigi: “il villaggio dimenticato”. Cacciotto denuncia degrado e abbandono

tn degradocamarotn degradocamaro2Il consigliere della Terza Circoscrizione Alessandro Cacciotto, chiede interventi urgenti per Camaro S. Luigi che «nonostante si trovi a pochissimi chilometri dal centro città — scrive in una nota —, versa in condizioni ambientali di totale degrado e abbandono». «Il popoloso Quartiere di Camaro S. Luigi — prosegue —, così come tanti altri Villaggi Cittadini vive nell’indifferenza più assoluta e sinceramente a distanza di 10 mesi ci si aspettava qualcosa di più da un Amministrazione che ha sempre proclamato il suo intervento “dal basso”».

Cacciotto riporta la delusione dei residenti del villaggio che «nonostante le reiterate richieste continua a essere sistematicamente ignorato. Il manto stradale delle tante viuzze — sottolinea —, versa in una condizione pietosa, con profonde crepe e buche; urgono decisi interventi di scarifica e bitumazione delle strade, non c’è più spazio per l’intervento tampone in una zona che, sotto il profilo della manutenzione stradale, vive una realtà di assoluta incuria e abbandono».

Ma questo non è solo l’unico problema che riguarda il territorio: Camaro S. Luigi è invasa da erbacce che arrivano quasi a un metro di altezza. «È necessario un pronto intervento di scerbatura di tutta la zona — insiste Cacciotto —, soprattutto in questo periodo caratterizzato dalle allergie primaverili».

«Sarebbe auspicabile — sottolinea il consigliere — anche l’installazione di panchine per dare la possibilità ai residenti di godere del tempo libero, e inoltre si potrebbe anche pensare all’installazione di qualche gioco all’aperto per i tantissimi bambini del posto».

Tra gli interventi richiesti — conclude Cacciotto — anche «quelli improcrastinabili di scarifica e bitumazione».

(98)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *