Nino Mantineo

Assistenza domiciliare anziani: Mantineo indica la proroga di un mese

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Nino MantineoProroga di un mese per l’assistenza domiciliare agli anziani. E’ l’indicazione data dal neo assessore al Sociale Nino Mantineo che si è insediato a Palazzo Satellite. Fino al 31 luglio l’attività sarà gestita in fase di “emergenza” e anche per i prossimi mesi dovrebbe essere così in attesa che il comparto esca fuori dalla lunga fase di stallo. Mantineo, intanto, ha fissato alcuni incontri, con organizzazioni sindacali, enti, istituzioni ed associazioni di categoria, al fine di avviare un percorso di collaborazione per la programmazione, la verifica e la valutazione dei servizi sociali. Alla prima riunione, in programma mercoledì 3 luglio, dalle ore 9.30 alle 11, nei locali dell’assessorato ai servizi sociali, a palazzo Satellite, 1° piano, parteciperanno i segretari generali delle organizzazioni sindacali di Cgil, Cisl, Uil, Ugl, Dicapp, Csa e Orsa. Sempre mercoledì 3, a seguire, dalle ore 11.30 alle 13, l’assessore Mantineo incontrerà i presidenti delle associazioni Legacoop, Confcooperative, Agci, Unicoop e Unci. Gli incontri proseguiranno sabato 6, alle ore 10, nei locali dell’assessorato e vi parteciperanno i presidenti delle Fondazioni Don Pino Puglisi e Bonino Pulejo, della Caritas, della Bcc, del Movi, dell’Osservatorio Lucia Natoli, del Forum delle Famiglie ed il vicepresidente della Consulta Organizzazioni Sociali Cesv. “Le riunioni – ha evidenziato Mantineo – consentiranno di pianificare un percorso di collaborazione col mio assessorato per migliorare la qualità e la quantità dei servizi resi ai cittadini. All’atto del mio insediamento ho avuto anche un confronto col personale amministrativo e con le assistenti sociali per il miglior utilizzo possibile delle competenze e delle professionalità interne, con le quali mi incontrerò a breve per eventuali proposte e suggerimenti”.

(46)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.