Arriva il quarto in corsa per la poltrona di sindaco: Sergio Indelicato. Vuole che multinazionali si interessino a Messina

Pubblicato il alle

1' min di lettura

poltronadisindacoDopo l’architetto Alessandro Tinaglia, dopo il pacifista Renato Accorinti e l’ex assessore Pippo Isgrò, ecco il quarto candidato sindaco di Messina. Si tratta di Sergio Indelicato, che ha presentato ufficialmente la candidatura questa mattina, alla Chiesa Santa Maria Alemanna. Anche lui non ha un partito alle spalle e ha sostenuto che il sistema dei partiti è ormai superato. Il suo gruppo si chiama Movimento Sicilia Libera, e confida di trovare un seguito tra quei messinesi stanchi delle ideologie e che vogliano mettere al centro il Lavoro e lo Sviluppo economico. Indelicato ha una serie di progetti che vuole portare avanti, a cominciare dall’interessamento di multinazionali al nostro territorio. E’ stato il primo a sponsorizzare con i manifesti la sua candidatura.

 

@Acaffo

(31)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.