Approdo Tremestieri. Garofalo incontra Accorinti: «Non possiamo perdere i 16 milioni del Cipe»

GarofaloIl deputato Ncd, Vincenzo Garofalo, si è fatto promotore di un incontro con il sindaco Renato Accorinti per fare il punto sulla risorse per portare a termine l’approdo di Tremestieri. Dopo l’allarme lanciato dal movimento “Uniti per Messina” in merito alla possibilità che i finanziamenti del Cipe possano andare in fumo a causa del rallentamento delle procedure amministrative, Garofalo precisa:   

«Sul secondo approdo di Tremestieri si gioca il futuro della città. Non possiamo rischiare di perdere i 16 milioni di finanziamento previsti dal Comitato Interministeriale di Programmazione Economica per costruirlo».

«Non vorrei ˗ prosegue l’esponente Ncd ˗ che dietro la lettera della Regione vi fosse l’intento di dirottare altrove i finanziamenti. Obiettivo di questa riunione, alla quale prenderà parte anche il Presidente dell’Autorità portuale, Antonino De Simone, è di intervenire tempestivamente per fornire alla Regione le risposte alle domande poste e verificare, ciascuno secondo le proprie competenze, l’esistenza dei fondi messi a disposizione per la realizzazione dell’opera».

Pertanto, Garofalo incontrerà domani, alle 11.30, a Palazzo Zanca, il Primo cittadino, per definire i termini della questione.

(72)

Categorie

Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *